Eroica15-18: il percorso più bello del Mondo

eroica15-18_marathon_il_percorso_più_bello_del_mondo

Molti amici ci stanno chiedendo sempre più informazioni sul percorso della Eroica15-18 Marathon. Eccovi un resoconto dettagliato sulle caratteristiche di quello che è per noi di Eroica15-18: il “Percorso più bello del Mondo” con partenza e arrivo a Vittorio Veneto.

La partenza verrà data dal centralissimo Viale della Vittoria, e si scenderà subito in direzione sud verso Ceneda. Si ritornerà poi verso la partenza, oltrepassando il centro storico di Serravalle e si salirà dolcemente verso la vallata dei laghi di Revine. Per i primi 5 km quindi si affronteranno dei dolcissimi saliscendi.

Prendendo poi la strada che porta verso Revine Lago, si salirà con pendenza dolce ma costante, fino al 9° chilometro. Questa è da considerarsi la prima delle due salite importanti del percorso. Nel Comune di Revine Lago si passerà attraverso i centri storici delle borgate di Revine, Santa Maria, Lago e Sottocroda. Si ritornerà quindi verso il 15° chilometro sulla strada principale che, attraversando i borghi di Soller e Mura, costeggia il fiume Soligo e arriva fino a Cison di Valmarino. Qui si entrerà nel centro storico.

Da questo punto in poi si incontreranno piacevoli saliscendi, lungo vecchie stradine asfaltate in mezzo ai borghi. Seguendo la strada provinciale poi fino al 21° chilometro, si arriverà in corrispondenza del paese di Valmareno. Ci sarà a questo punto, qualche breve tratto sterrato in mezzo alla campagna. Il fondo però è molto compatto e piano. Si uscirà di nuovo sulla strada principale per lasciarla subito dopo per una deviazione in direzione Valmareno: si incontrerà dapprima una leggera discesa di 2km fino a Follina e poi fino al 26°km ancora dolci saliscendi.

Oltrepassato il centro storico di Follina con la sua bellissima Abbazia, si prosegue sulla pista ciclabile in direzione della Chiesa Madonna delle Grazie, prima di intraprendere la salita che porta alla Chiesa di Santa Lucia sul bivio di Zuel di Qua.

eroica15-18_laghi_revine_il_percorso_più_bello_del_mondo_18-marzo-2018

Al 26° km inizia il punto cruciale della Eroica15-18 Marathon: inizierà la “Salita degli Eroi”, non così ripida ma comunque impegnativa, perchè a questo punto saremo già oltre metà gara. Il dislivello è di circa 100 metri da percorre in 1,5 km. Anche se le gambe potranno “sentire” un po’ questa salita, lo sforzo verrà ripagato un volta arrivati in cima, grazie alla vista di panorami incantevoli.  Da qui in avanti si percorrerà la strada sulla cresta della collina, con panorami unici e spettacolari sulle colline e sulle prealpi trevigiane. Si attraverseranno le località di Zuel di La, Resera e Reseretta, fino a scendere a Tarzo. Dal 31° km in avanti le salite possono dirsi concluse e si potranno lasciar correre le gambe lungo discese sempre più dolci fino al traguardo.

Si godrà nuovamente della vista dei Laghi di Revine sul versante opposto rispetto all’andata e passando poi per gli antichi lavatoi, il percorso risalirà  di nuovo sulla strada provinciale che scende verso Vittorio Veneto. Da questo punto in poi l’Eroica15-18 MArathon, ripercorre a ritroso il tracciato dell’andata per ritornare in centro a Vittorio Veneto dove sarà posto l’arrivo sullo stesso punto della partenza.

Il dislivello totale è di circa 600 mt. Il percorso della Eroica15-18 Marathon è un po’ più impegnativo rispetto ad una classica maratona pianeggiante. Ma l’ambiente in cui sono immerse le sue strade, gli antichi borghi, gli scorci sui laghi e i panorami sono un ricchissimo premio per gli occhi e l’animo degli Eroi che lo affronteranno.Analizzando il profilo altimetrico, risalta agli occhi che la seconda parte di gara sarà in discesa e ciò permetterà di affrontare con maggiore tranquillità le difficoltà che la Maratona presenta agli atleti solitamente dal 30° km in poi.

Eroica15-18 Marathon è nata per commemorare i 100 anni dalla Vittoria della Grande Guerra e anche per valorizzare ed esaltare le ricchezze paesaggistiche, eno-gastronomiche e le tradizioni dei nostri paesi e borghi. Luoghi ideali per correre proprio per la naturalezza dei percorsi ed il loro particolare fascino.

eroica15-18_vittorio_veneto_vallata_sole_tramonto

Vi aspettiamo numerosi a Vittorio Veneto il prossimo 18 Marzo 2018.

Venite a trovarci sul sito maratoninadellavittoria.it e iscrivetevi alla nostra Newsletter. Vi aggiorneremo su tutte le sorprese e gli eventi di Eroica 15-18.

[contact-form-7 id=”2895″ title=”Newsletter”]

 

Viaggio tra i paesi di Eroica15-18 Marathon

lago_revine_eroica15-18_viaggio

Nel precedente articolo abbiamo parlato della Storia che ha coinvolto i paesi toccati da Eroica 15-18 Marathon, oggi vogliamo descrivere la bellezza e il fascino di questi luoghi.

Vi portiamo con noi, alla scoperta delle molteplici anime di questi territori, che raccontano di arte, tradizione, cultura, enogastronomia e molto altro.

La partenza dal centralissimo Viale della Vittoria a Vittorio Veneto, spinge veloci gli atleti attraverso i due centri storici della città, fino a Ceneda con la sua antica Piazza della Cattedrale, il Museo della Battaglia e  la Cattedrale di di Santa Maria Assunta, dove sono conservate le spoglie di San Tiziano. Si farà ritorno poi verso nord, a Serravalle, caratterizzata dalla straordinaria bellezza ed eleganza dei palazzi in stile veneziano, il Duomo a Serravalle e dell’affascinante piazza Flaminio. Piazza_Flaminio_Vittorio_Veneto_Eroica15-18_Viaggio

La gara dimostra fin da subito la sua unicità e bellezza e tra alcuni saliscendi, punterà verso Revine Lago. Qui il percorso si immergerà nella natura e costeggerà i due bellissimi laghi di Santa Maria e Lago, fino a raggiungere Cison di Valmarino, uno dei borghi più belli d’Italia. Oltre al fascino indescrivibile del suo piccolo borgo, Cison di Valmarino, è un ottimo punto di partenza per escursioni e passeggiate nella cornice prealpina nella Marca Trevigiana. Oltre alla vista del magnifico CastelBrando, questo bellissimo angolo di terra trevigiana, offre ai suoi visitatori itinerari di ogni tipo e di ogni grado di difficoltà da percorrere a piedi, a cavallo o in bicicletta.

Da qui Eroica15-18 Marathon prosegue verso Follina, conosciuta per la sua  Abbazia di Santa Maria detta anche di Sanavalle, che con la sua facciata è uno fra i migliori esempi di gotico cistercense nel Veneto. A Follina troviamo anche il Sacrario Austroungarico nato durante l’occupazione austriaca della Vallata nel novembre del 1917 in appoggio allo Feldspital 1505.

Dopo Follina il percorso rientra verso Vittorio veneto e si immerge nelle suggestive colline simbolo della viticoltura eroica, con le viti che si inerpicano sulle dorsali.

Qui i colori e i profumi unici lasciano a bocca aperta. Lembi di terra ricchi di fascino, ma anche di persone che con il loro lavoro, dedizione e  passione amano la loro terra e i suoi frutti. Siamo infatti nelle “Terre del Prosecco” divenute ormai il simbolo del nostro territorio in tutto il mondo. Qui il Prosecco è Re! Vino e vitigno che ha avuto un ruolo importante nella crescita socio-economica e di valorizzazione culturale del nostro Paese negli ultimi vent’anni . Un territorio in cui i vigneti e le cantine sono i protagonisti indiscussi, e dove si possono assaggiare prelibatezze gastronomiche di lunga tradizione, accompagnate, neanche a dirlo, da un ottimo bicchiere di vino!

colline_trevigiane

A questo punto la gara ha superato la metà del percorso e giunti così al 26° Km ci troviamo sul punto cruciale di questa maratona: la “Salita degli Eroi”. Una salita di 1,5 Km con circa 100 metri di dislivello, non durissima, che metterà però a dura prova le gambe, la tenacia e lo spirito degli atleti.  Arrivati in cima però, una volta raggiunta la località di Zuel, il panorama e gli scorci mozzafiato che si apriranno davanti ai nostri occhi, sapranno ripagare ogni sforzo. Dopo il 31° Km le salite potranno dirsi concluse, e si scenderà fino a Tarzo, si costeggeranno ancora una volta i laghi, per far rientro a Vittorio Veneto e tagliare il traguardo.

 

Non perdere l’occasione: fai parte anche tu di Eroica 15-18; un evento unico per la Storia, l’Arte e la Cultura che festeggeremo insieme il prossimo 18 marzo 2018. Eroica15-18 marathon : il percorso più bello del mondo!

 

Vieni a trovarci sul sito maratoninadellavittoria.it e iscriviti alla nostra Newsletter. Ti aggiorneremo su tutte le sorprese e gli eventi di Eroica 15-18.

[contact-form-7 id=”2895″ title=”Newsletter”]